1) Ambito di applicazione e variazioni

Le seguenti condizioni generali di vendita regolano l’offerta e la vendita di servizi sul sito web www.ilvascello.org.

La società si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le condizioni generali di vendita. Eventuali modifiche alle presenti condizioni generali di vendita avranno effetto dal momento della loro pubblicazione e saranno in vigore per tutti gli ordini effettuati da quel momento in poi fino alla pubblicazione di nuove condizioni generali di vendita.

2) Titolarità del sito e indicazione della parte venditrice

Il sito è di proprietà di Il Vascello di Salvatore Politi, con sede legale in Via del Borgo di San Pietro, 44 – 40126 Bologna, REA 466739, C.F. PLT SVT 61E26 L049Y, P.Iva 02773621202.

I beni acquistabili sul sito www.ilvascello.org, sono venduti dall’impresa individuale Il Vascello di Salvatore Politi, con sede legale in Via del Borgo di San Pietro, 44 – 40126 Bologna, REA 466739, C.F. PLTSVT61E26L049Y, P.I. 02773621202, di seguito indicato come “Il Vascello”.

3) Normativa applicabile

La compravendita di prodotti e servizi tramite mezzi elettronici è disciplinata dal D. Lgs. 6 settembre 2005 n. 206 (Codice del Consumo) in materia di vendite a distanza con i consumatori, e dal D. Lgs. 9 aprile 2003 n. 70 in materia di commercio elettronico.

Il contratto di compravendita stipulato tra il Cliente e Il Vascello, sarà disciplinato ed interpretato in conformità alla Legge Italiana.

4) Accettazione delle condizioni generali di vendita

Effettuando un ordine secondo le varie modalità previste nel Sito, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornite durante la procedura d’acquisto e di accettare integralmente le condizioni generali di vendita e di pagamento di seguito trascritte.

Le presenti condizioni generali di vendita, unitamente alle condizioni riguardanti le modalità di consegna e di pagamento dei beni, costituiscono parte integrante del contratto di compravendita concluso tra il Cliente e Il Vascello.

Pertanto Il Vascello invita a leggere con attenzione le presenti condizioni generali di vendita, a stamparle o comunque a conservarne una copia.

5) Caratteristiche personali della parte acquirente

Il venditore offre in vendita, sul sito www.ilvascello.org, i propri prodotti e svolge la propria attività di commercio elettronico esclusivamente nei confronti di utenti finali definibili come “consumatori” cioè come persone fisiche che agiscono sul sito www.ilvascello.org con finalità non riconducibili alla propria attività commerciale, imprenditoriale o professionale eventualmente svolta.

Il venditore si riserva, quindi, il diritto di non dare esecuzione ad ordini provenienti da soggetti non rientranti nella definizione di consumatore e comunque quando egli abbia fondati motivi di ritenere che il Cliente non operi in base ad un effettivo e genuino interesse all’acquisto dei prodotti ordinati, o eserciti in maniera abusiva il diritto di recesso. In tali casi, l’ordine inoltrato dal Cliente deve intendersi privo di efficacia alcuna. Il Vascello provvederà a trasmettere al Cliente, a mezzo e-mail, una comunicazione attestante la mancata conclusione del Contratto, curando altresì l’annullamento di ogni addebito e/o spesa a carico del Cliente.

6) Modalità d’acquisto e informazioni dirette alla conclusione del contratto

Qualsiasi contratto relativo all’acquisto di prodotti verrà stipulato esclusivamente in lingua italiana.

Per poter procedere all’acquisto di uno o più prodotti tramite il sito www.ilvascello.org, il Cliente dovrà effettuare preventivamente la registrazione sul sito medesimo, fornendo a Il Vascello, in osservanza delle disposizioni sul trattamento dei dati personali, tutti i dati necessari per consentire a Il Vascello la corretta esecuzione degli ordini ricevuti.

Una volta terminata la registrazione, il Cliente potrà compilare il modulo in formato elettronico, denominato “proposta d’ordine elettronico” ed inoltrarlo a Il Vascello, seguendo le istruzioni che, mano a mano, compariranno sul sito e che accompagneranno le diverse fasi dell’acquisto.

All’inoltro dell’ordine da parte del Cliente, Il Vascello provvede alla registrazione del medesimo, verifica la correttezza dei dati relativi all’ordine e invia al Cliente, tramite e-mail all’indirizzo di posta elettronica da questi indicato, la conferma dell’ordine.

La conferma dell’ordine conterrà l’indicazioni dei prodotti acquistati, il tempo di consegna, il costo del trasporto e dell’eventuale montaggio a cura di artigiani della Venditrice, l’indicazione dettagliata del prezzo con la specificazione degli importi dovuti a titolo di acconto e di saldo.

La conferma d‘ordine dovrà altresì contenere l’indicazione delle modalità per l’esercizio del diritto di recesso, nonché l’indicazione del proprio recapito di posta elettronica e telefonico, cui il cliente può rivolgersi per richiedere assistenza e/o presentare reclami. Si raccomanda di conservare la e-mail ricevuta come prova d’acquisto; il modulo d’ordine sarà archiviato nella banca dati di Il Vascello per il tempo necessario all’evasione dell’ordine e, comunque, nei termini di legge.

Il contratto si intende concluso al momento dell’invio della conferma d’ordine da parte de Il Vascello, al proprio Cliente.

Il Vascello si riserva, in ogni caso, la facoltà di accettare o meno gli ordini ricevuti, senza che, in caso di mancata accettazione, il Cliente possa avanzare pretese e/o diritti di alcun tipo.

7) Prezzi dei prodotti

Tutti i prezzi dei servizi in vendita sul Sito sono espressi in Euro (€) e si intendono comprensivi della Imposta sul Valore Aggiunto (“IVA”). Il prezzo dei prodotti può essere modificato senza preavviso, fermo restando che il prezzo addebitato al cliente sarà quello indicato nella proposta d’acquisto ed accettato nella conferma d’ordine. I prodotti resteranno di proprietà de Il Vascello fino all’avvenuto pagamento da parte del cliente del prezzo di acquisto e di ogni altro eventuale costo aggiuntivo.

8) Pagamento

Il Cliente dovrà versare integralmente a Il Vascello il corrispettivo pattuito entro il termine essenziale ed inderogabile di giorni 3 (tre) dalla conferma d’ordine.

Nell’ipotesi in cui, nella conferma d’ordine, vengano indicati pagamenti in acconto e a saldo, il Cliente dovrà esattamente osservare le scadenze previste nella medesima conferma d’ordine.

La modalità di pagamento è quella diretta con bonifico bancario. Le coordinate per il bonifico sono: BPER, IBAN: IT 96 Q 05387 02419 000002448492.

Nell’ipotesi in cui sia concordato il pagamento mediante versamento di acconto, questo verrà considerato e trattato come caparra confirmatoria, a mente dell’art. 1385 c.c..

9) Spedizione e consegna

La consegna dei prodotti acquistati potrà avvenire solo se il Cliente sarà in regola con i pagamenti concordati.

Nel caso di vendita di prodotti in stile “vecchia marina”, la consegna verrà effettuata direttamente dai falegnami e dagli artigiani incaricati dalla Venditrice, i quali provvederanno anche al montaggio dei prodotti acquistati. Il corrispettivo del montaggio verrà conteggiato a parte e specificato nella conferma d’ordine.

Negli altri casi la consegna sarà affidata ad un corriere espresso.

Il Vascello non sarà responsabile della mancata o ritardata consegna dovuta a causa di forza maggiore. A mero titolo esemplificativo sono considerate cause di forza maggiore: scioperi, alluvioni, terremoti, incendi, difficoltà di trasporto, provvedimenti della Pubblica Autorità, razionamenti, penuria di materie prime e di energia, allagamenti e danni ai macchinari.

Il Vascello provvederà a comunicare tempestivamente al Cliente il verificarsi di una causa di forza maggiore o il venir meno della medesima.

Qualora la causa di forza maggiore dovesse persistere per periodo superiore a giorni 30 (trenta), ciascuna delle parti avrà facoltà di recedere dal contratto.

10) Garanzia

I prodotti venduti sono accompagnati da regolare fattura di vendita valevole per la garanzia della durata di mesi 24 (ventiquattro) decorrenti dalla data di consegna del prodotto.

L’acquirente decade da ogni diritto derivante dalla garanzia di conformità del prodotto nel caso in cui non denunci il difetto di conformità entro il termine di mesi 2 (due) dal momento della scoperta del medesimo.

La denuncia dovrà essere effettuata a Il Vascello, mediante lettera raccomandata, da inviare all’indirizzo del medesimo in Via del Borgo di San Pietro, 44 – 40126 Bologna.

Qualora possibile, per i prodotti in garanzia, i vizi ed i difetti saranno eliminati da Il Vascello, il quale provvederà al ripristino della conformità dei medesimi. Ove non possibile la riparazione, i prodotti non conformi saranno sostituiti se ancora in produzione e se disponibili. Il tutto senza spesa alcuna per il Cliente.

Se la riparazione o la sostituzione non dovessero essere possibili, ovvero eccessivamente onerose per Il Vascello, potrà essere convenuta un’adeguata riduzione del prezzo, ovvero la risoluzione del contratto con restituzione da parte de Il Vascello del corrispettivo percepito, ovvero ancora la sostituzione del prodotto acquistato, con altro diverso, ove possibile sulla base delle disponibilità del venditore, con versamento di eventuale conguaglio, a carico di entrambe le parti, in relazione al minore o maggiore valore del bene sostituito rispetto a quello del bene sostituto.

Si applicano in ogni caso le disposizioni di cui all’art. 1519 quater c.c..

Sono considerati pregi e non difetti, in quanto caratterizzanti l’unicità del prodotto e la realizzazione artigianale del medesimo, le eventuali differenze nei legni utilizzati per la produzione dei mobili, oppure eventuali segni sulle imbottiture in pelle dei divani e dei letti.

Con salvezza dei diritti spettanti all’acquirente in ragione delle disposizioni di legge citate, il venditore non assume responsabilità in merito ai vizi di conformità non esistenti al momento della consegna del bene, dovendosi al riguardo rinviare a quanto si dirà all’articolo successivo, nè definibili come occulti, ma da ricondurre alle modalità di utilizzo del bene ed alla collocazione del medesimo o, comunque, ad altri atti e/o fatti riconducibili all’operato dell’acquirente o a sue scelte discrezionali. A tale proposito, si indicano a mero titolo esemplificativo, le seguenti circostanze idonee ad escludere l’applicabilità della garanzia:

  1. il caso in cui i beni siano esposti all’influenza di agenti esterni, in conseguenza della loro collocazione da parte dell’acquirente (ad esempio, in quanto sottoposti all’influenza di un calorifero, ovvero collocati in locali eccessivamente umidi o in esterni).
  2. I casi di deterioramento provocati da cause esterne alla qualità intrinseca del bene, come di esposizione prolungata ai raggi del sole, ovvero nel caso in cui vengano usati, per la manutenzione, prodotti non adatti.
  3. Il caso di normale usura dei beni (ad esempio la deformazione naturale per i cuscini, la naturale deformazione conseguente all’uso di un divano, la decolorazione di un rivestimento, ecc).
  4. I danni causati da errori di montaggio, assemblaggio, o di spostamento errato, se eseguiti da parte di personale non autorizzato dal venditore.

 11) Obblighi del Cliente al momento della consegna

Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il cliente è tenuto a controllare;

  • che il numero dei colli in consegna sia corrispondente a quello scritto nei documenti di consegna;
  • che l’imballo risulti integro, non danneggiato, nè bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette metalliche).

Eventuali danni o la mancata corrispondenza del numero di colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati al corriere che effettua la consegna, scrivendo sulla bolla di consegna del corriere che “ si accetta con riserva poiché … ” ed indicare il danno anche se minimo (ad esempio imballo parzialmente rotto, mancanza di una scatola, prodotti bagnati, imballi aperti, presenza di scotch del corriere, tessuto danneggiato, etc).

Una volta sottoscritto il documento del corriere, il cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. Eventuali problemi all’integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti devono essere segnalati entro 3 giorni dall’avvenuta consegna, inviando all’e-mail info@ilvascello.org foto dei danni e scansione della bolla di consegna firmata con accettazione di riserva. Nel caso in cui il cliente non ottemperi a tali doveri entro i termini qui descritti, non potrà richiedere alcun danno soprattutto nei casi di spedizione assicurata e Il Vascello non avrà alcuna responsabilità.

Nel caso di mancato ritiro entro 5 giorni lavorativi del materiale presente in giacenza presso i magazzini del corriere a causa di reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal cliente all’atto dell’ordine, l’ordine verrà automaticamente annullato e le spese addebitate al cliente.

12) Diritto di recesso

Il diritto di recesso è regolato dal D. Lgs. N. 206 del 06/09/2005: il Cliente ha il diritto di recedere da qualunque contratto a distanza, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 giorni lavorativi.

Il diritto di recesso si esercita con l’invio di una comunicazione scritta a mezzo raccomandata a Il Vascello entro il termine previsto.

Il Cliente non può esercitare il diritto di recesso per i contratti di fornitura di qualsiasi bene non di fabbricazione in serie, ma prodotto in base ad una scelta individuale del consumatore; cioè per i “beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati”, ovvero con particolari caratteristiche anche in ordine alla reperibilità dei medesimi.

Devono ritenersi rientranti in tale categoria i prodotti della linea mobili “Stile vecchia marina” e della linea “Authentic models”, per i quali, quindi, non sarà esercitabile il diritto di recesso.

Il diritto di recesso non è esercitabile anche sui beni non personalizzati nei seguenti casi:

  • beni acquistati con P. Iva per fini professionali;
  • beni inclusi in contratti negoziati nella sede de Il Vascello e conclusi definitivamente mediante l’immissione dell’ordine on-line “a distanza”.

Esercitando il diritto di recesso sui prodotti ove il trasporto è stato effettuato a titolo gratuito come ulteriore sconto da parte de Il Vascello, il saldo sarà restituito al netto delle spese di spedizione non addebitate al Cliente.

Il consumatore è tenuto a restituire la marce, a proprie spese, a Il Vascello entro 10 (dieci) giorni lavorativi dall’esercizio del diritto di recesso. Inoltre le condizioni fondamentali per la restituzione del bene sono:

  • che il bene non sia stato utilizzato,
  • che non sia danneggiato e
  • che venga restituito nei suoi imballaggi originali.

Al momento della ricezione del bene presso il luogo che indicheremo e verificatone lo stato perfetto, come da disposizioni di cui sopra, Il Vascello rimborserà quanto spettante entro 15 gg. lavorativi dal momento in cui si viene a conoscenza delle coordinate bancarie dell’acquirente. Nel caso in cui il consumatore non rispetti le modalità e i termini per l’esercizio del diritto di recesso, Il Vascello non potrà rimborsare alcuna somma: potremo invece rispedire il bene a spese del consumatore.

13) Foro Competente

Per la risoluzione di eventuali controversie civili derivanti dall’interpretazione, esecuzione e risoluzione del presente contratto di vendita a distanza, se il Cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista i prodotti non per scopi riferibili alla propria attività professionale) la competenza territoriale inderogabile è del giudice del luogo di residenza o di domicilio del consumatore stesso, se ubicati in Italia (Art. 63 D. Lgs. 205/2006).

14) Tutela della riservatezza e trattamento dei dati dell’acquirente

Si informa il Cliente di quanto segue.

Il Vascello tutela la privacy dei propri clienti e garantisce che il trattamento dei dati è conforme a quanto previsto dalla normativa sulla privacy di cui al D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196.

I dati personali raccolti saranno oggetto di trattamento mediante archiviazione automatizzata nel sistema informatico de Il Vascello, per finalità connesse alle attività del sito internet www.ilvascello.org e dei servizi offerti nonché per finalità di tipo commerciale, promozionale e di marketing relativi ai servizi offerti.

I dati sono raccolti e trattati per lo svolgimento delle attività di smistamento e risposta dei messaggi ricevuti, per inviare le comunicazioni commerciali relative a nuove iniziative dell’azienda, per elaborare studi, ricerche statistiche e di mercato su base aggregata, effettuare comunicazioni commerciali interattive.

L’inserimento dei dati è facoltativo: l’eventuale mancanza dei dati e del consenso al loro trattamento comporterà l’impossibilità per Il Vascello di dar corso alla richiesta di informazioni.

Si precisa che, nel caso in cui un Cliente intenda inviare un proprio ordine on-line, l’inserimento dei dati sul sito, da parte del Cliente medesimo, non è facoltativo. In tal caso il mancato inserimento dei dati impedisce l’accettazione e l’esecuzione dell’ordine.

Ai sensi dell’Art. 7 del D. Lgs. 196/2003, il Cliente ha il diritto di accedere ai propri dati chiedendone la correzione, l’integrazione, la cancellazione.

Titolare del trattamento dei dati è il Vascello nella persona del Sig. Salvatore Politi. Per ogni comunicazione si può scrivere via e-mail a info@ilvascello.org, oppure a il Vascello, Via del Borgo di San Pietro, 44 – 40126 Bologna, possibilmente tramite raccomandata, ovvero ai recapiti telefonici indicati nel sito.

Il Vascello si obbliga a trattare con riservatezza i dati e le informazioni trasmesse dall’Acquirente e di non rivelarle a persone non autorizzate, né ad usarle per scopi diversi da quelli per i quali sono stati raccolti o a trasmetterli a terze parti. Tali dati potranno essere esibiti soltanto su richiesta dell’autorità giudiziaria ovvero di altre autorità per legge autorizzate.

I dati personali saranno comunicati, previa sottoscrizione di un impegno di riservatezza dei dati stessi, solo a soggetti delegati all’espletamento delle attività necessarie per l’esecuzione del contratto stipulato e comunicati esclusivamente nell’ambito di tale finalità.

Il Cliente gode dei diritti di cui all’art. 7 del D.L.vo 196/03 , e cioè del diritto di ottenere:

a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. L’interessato ha inoltre il diritto di opporsi, in tutto o in parte;

d) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

e) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

In ogni caso, i dati acquisiti saranno conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati. La loro rimozione avverrà comunque in maniera sicura.